News

Come migliorare i processi di procure to pay e ottimizzare il capitale circolante: la soluzione Nexi

Finanziare il Capitale Circolante è un elemento chiave per le aziende italiane che sono sempre più propense a valutare le soluzioni innovative in ambito Supply Chain Finance.

I pagamenti digitali B2B basati su carta di credito, fisica o virtuale, rientrano a pieno titolo tra gli strumenti di finanziamento del capitale circolante e consentono di migliorare i rapporti di filiera.

Nel contesto italiano, caratterizzato da tempi di pagamento dei debiti commerciali estremamente lunghi, le soluzioni di pagamento offerte da Nexi garantiscono al contempo maggiore flessibilità e sicurezza nella relazione fornitore-cliente.

Negli ultimi anni abbiamo assistito all’avanzare di nuove tecnologie che hanno permesso al Supply Chain Finance di compiere grandi passi in avanti. Tra queste, assumono un peso importante tutte quelle soluzioni che permettono di calcolare in maniera avanzata e precisa il merito di credito, diminuendo drasticamente il ventaglio di rischi connessi al finanziamento.

Le soluzioni di Nexi agiscono in questa direzione, garantendo una maggiore efficienza nei processi di procure to pay delle aziende grazie ad una gestione integrata dei dati e una customer experience innovativa.

a cura di Nexi
Per maggiori informazioni www.nexi.it